ARTE CIVICA
arte civica

Corso di Arti Civiche
Facoltà di Architettura di


Anno Accademico 2005-2006

Docente Francesco Careri

Web Master.Designer
Pia Livia Di Tardo

Studenti:

Giacomo Edoardo Visone
Alessandra Perluigi
Lorenzo Caiazza
Dario luzzi
Emanuela Di felice
Vittoria Stefanini
Maria Clara Masi
Nicoletta Mosco
Alessandro Tinti
Lorenza Baroncelli
Fabio Pennacchia
Gabriel Benigni
Giorgio Talocci
Enrico Martelli
Paola Lucci

l’interazione con lo spazio fisico e con lo spazio sociale, di venire a contatto con le diverse culture che abitano la città, da quelle dei clandestini extracomunitari agli abitanti delle villette delle nuove gated communities. Il corso si propone di stimolare gli studenti alla formazione di una propria visione della città e ad immaginare e inventare modalità

Essere testimoni delle trasformazioni del territorio. Questa è stata l’idea che ci ha accompagnato lungo la camminata che ci ha portato in sette tappe dalla sede della facoltà di Architettura del Mattatoio fino alle onde del mare di Ostia.

Il corso ha avuto una forma peripatetica: ogni lunedì verso le 13.00 c’è un appuntamento nel luogo dove è finita la camminata del lunedì precedente. Dopo un breve pic-nic con pranzo al sacco e discussioni sul dove dirigersi, verso le 15.00 si parte e si cammina fino al tramonto, circa le 20.00. Si torna a casa con i mezzi pubblici e ci si ritrova a pranzo il lunedì successivo. Abbiamo percorso circa 60 chilometri a piedi, con ostacoli, incontri e momenti di sosta necessari alle esplorazioni locali, alle discussioni, alle lezioni teoriche, alla produzione di installazioni in situ con materiali trovati o portati appositamente dagli studenti.
L’obiettivo didattico è quello di fornire agli studenti una formazione di base sul rapporto tra arte, architettura e città, con l’evidente intenzione di “educazione civica”
di conoscere realtà estranee ai loro percorsi quotidiani spesso circoscritti al sistema casa-università-svago serale, di affrontare problematiche di attualità attraverso

tappa1
tappa2
tappa3
tappa4
tappa5
tappa6
tappa7.IA
tappa7.II
roma tre

di intervento alternativo ai consolidati strumenti disciplinari, in generale ad ampliare e complessificare la nozione di progetto, sia esso artistico, architettonico o urbanistico.
Il prodotto principale del corso è la costruzione collettiva e condivisa di un sito web contenente l’intera esperienza, ragionamenti, azioni e materiali prodotti dagli studenti:

immagini, progetti, visoni, installazioni, performances, azioni rituali, video, pensieri, diari di viaggio…

Per scoprire i risultati provate a perdervi nella mappa.
web site ottimizzato per firefox browser download.here

Andrea Valentini
Giovanna Corso
Marta Chiogna
Nadia Martorano
Claudio Malaspina
Maria Rocco
Vasilis Saltas
Felipe Reboledo

Partecipanti:

Pietro Musilli
Ivan Esposito
Ilaria Mattei
Francesco Colangeli
Michela Mancini
Emanuela De Felice
Dario Luzzi
Fabiana Pavel
Barbara Materia
Daniela Pastore
Marta Brancaleoni
Chiara Voicu
Pia Livia Di Tardo
Matteo Carli
Giulio Giulio Francesca Belia
Alberto Oss Pegora
Cassandra Lemarcis
Marco Asciutti
Manuela Ferrari
Caterina Padoa Schioppa
Martina Magno
Dorothee Vantorre
Davidino

tappa7.B